Autore: Luca Laganà

Arriva l’Earth Hour e non c’è più tempo da perdere.

Arriva l’Earth Hour e non c’è più tempo da perdere.

Un’ora, sessanta minuti, una piccolissima frazione della nostra giornata può essere utilizzata per uno scopo realmente importante?

Crediamo proprio di sì.

Oggi, dalle 20.30 alle 21.30, scatta l’Earth Hour. L’iniziativa, promossa su scala mondiale da WWF  per sensibilizzare e coinvolgere i cittadini su un tema che scotta sempre di più come quello ambientale, vedrà spegnersi “simbolicamente” le luci in ogni angolo del mondo: un’ora di buio che coinvolgerà monumenti, luoghi simbolo, sedi istituzionali, uffici, imprese e abitazioni private.

Proprio ieri Elena Dusi su “La Repubblica” ha documentato il lavoro di alcuni ricercatori del CNR e della Sapienza che, per la prima volta, hanno analizzato la situazione dei fondali dello Stretto di Messina ad una profondità di circa mille metri. Il risultato della ricerca è stato sconvolgente: utensili e arredamenti vari, giocattoli, quantità infinite di plastica e, addirittura, un automobile; queste sono solo alcune delle impressionanti immagini che la Minerva Uno ha mostrato al mondo in superficie.

Dalle cinque campionature effettuate nelle acque dello Stretto è risultata una densità di spazzatura superiore di mille volte ad altri censimenti simili sui macro-rifiuti dei fondali.

Ad acuire le responsabilità dell’uomo ci pensa anche la conformazione geologica dei fondali tra Reggio e Messina: la grandissima ripidità e, soprattutto, la presenza di grandi canyon sono le condizioni ideali per il trasporto di detriti e spazzatura; inoltre, l’impossibilità degli studiosi di andare oltre i 600 metri di profondità desta grande preoccupazione perchè con l’aumentare della profondità aumentano il freddo e il buio rallentando in modo molto sensibile la decomposizione della plastica e, quindi, l’accumulo sempre maggiore di materiale inquinante.

Noi che viviamo in questa parte (meravigliosa) del mondo dovremmo capire che il tempo a nostra disposizione sta finendo, non solo per noi ma, soprattutto, per chi verrà dopo di noi, se non vogliamo che la nostra epoca venga ricordata come “l’epoca della geo-monnezza” siamo arrivati ad un punto di non ritorno: o adesso o sarà troppo tardi.

Dobbiamo cambiare, correggere le nostre abitudini, fare la differenza per la nostra salute e per quella del nostro pianeta. La costruzione di una società più sostenibile e rispettosa dell’ambiente passa per dei piccoli “accorgimenti” che, il WWF, ha riassunto in un decalogo di consigli pratici:

1. Acquistare elettrodomestici di classe A, preferire le lampadine a led e utilizzare la luce solo in caso di necessità permette di ridurre lo spreco di energia elettrica.

2. Non lasciar scorrere l’acqua del rubinetto e utilizzare lavatrice e lavastoviglie sempre a pieno carico consente di salvaguardare una risorsa fondamentale per il Pianeta.

3. Camminare o utilizzare una bicicletta per andare al lavoro migliora la propria salute e allo stesso tempo riduce l’emissione di combustibili fossili.

4. Moderare il consumo di carni rosse provenienti da allevamenti intensivi che hanno un forte impatto sull’ambiente attraverso le emissioni di CO2.

5. Dedicarsi alla raccolta differenziata: riciclare il più possibile è uno dei moniti più diffusi per evitare gli sprechi.

6. Fare una spesa intelligente utilizzando borse di tela per scongiurare lo spreco di rifiuti di plastica che potrebbero finire nei corsi d’acqua e nei mari.

7. Ridurre il consumo di carta stampando documenti solo se strettamente necessario permette di contenere le emissioni e salvaguardare le foreste.

8. Acquistare prodotti di stagione permette di evitare l’emissione di grandi quantità di anidride carbonica causate da coltivazioni in serra.

9. Monitorare il riscaldamento e l’isolamento termico della propria abitazione per evitare la diffusione di ulteriori polveri sottili.

10. Prediligere l’abbigliamento biologico: i vestiti di fibre naturali sono biodegradabili, riciclabili ed ecosostenibili.

#Ntc crede tantissimo in questa sfida e adotterà tutte le misure necessarie per promuovere e diffondere il più possibile la “cultura del cambiamento”, la medicina di cui il nostro pianeta ha tanto bisogno.

La partita è cominciata, il tempo scorre e dobbiamo iniziare a fare sul serio perchè l’avversario è molto ma molto duro, almeno sulla….plastica.

 

 

 

 

 

Decathlon Gioia Tauro sponsor tecnico (e non solo) degli eventi della #Ntc Summer 2019

Decathlon Gioia Tauro sponsor tecnico (e non solo) degli eventi della #Ntc Summer 2019

Nelle scorse edizioni della #Ntc Summer League era entrato in punta di piedi: prima vestendo lo staff e gli arbitri, poi anche i giocatori.

#Ntc Sport Industries è lieta di annunciare che Decathlon, in particolare lo store di Gioia Tauro, sarà lo sponsor tecnico di tutti e tre gli eventi della #Ntc Summer 2019 (#Ntc Summer League, Mile High Basketball Festival e 24H).

Lo Store Manager di Decathlon Gioia Tauro, Cesare Binetti: “Da procuratore dell’azienda che rappresento e da Store Manager del punto vendita di Gioia Tauro, sono lieto di rinnovare anche per quest’anno la partnership tecnica Decathlon con #Ntc Sport Industries.  La nostra mission è chiara: rendere durevolmente accessibili i piaceri e i benefici dello sport (in questo caso del basket) al maggior numero di persone. E come non collaborare con #Ntc che sposa a pieno la nostra volontà sul territorio di Reggio Calabria? Ci prepariamo ad un’estate all’insegna del divertimento.”

Un’altra ventata d’entusiasmo che gonfia ulteriormente le vele dell’entusiasmo, in attesa di un’estate veramente da vivere!

 

Gli eventi #Ntc e la sfida Green

Gli eventi #Ntc e la sfida Green

“Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo” è una delle citazioni più famose del Mahatma Gandhi, attraverso la quale egli esorta la popolazione mondiale ad “agire”, perché il sol pensiero, senza azione, è qualcosa destinato a scomparire, a non realizzarsi.

“Sii il cambiamento che vuoi vedere nel mondo” è anche la sfida che #Ntc lancia a sè stessa e a tutti coloro che parteciperanno agli eventi dell’estate 2019. 3 eventi sportivi (e non solo) con un impatto zero sull’ambiente? Niente plastica superflua? Nessuna campagna pubblicitaria cartacea? Il nostro obiettivo è quello di invitare tutti a contribuire ad un progetto che ha la possibilità di raggiungere un risultato effettivo e tangibile riguardo al cambiamento climatico, alle malattie globali e alle catastrofi ecologiche.

#ntcgreen sarà l’hashtag che useremo per promuovere le tante iniziative a cui daremo vita durante i nostri eventi, ma significa anche accettare il “cambiamento” dei nostri comportamenti.

Tutti noi possiamo contribuire a salvare la Terra, e mentre ci preoccupiamo di salvaguardare il pianeta, pensando ed agendo correttamente ogni giorno, in realta’ salvaguardiamo noi stessi, la nostra salute e garantiamo la possibilità di godere della bellezza della Terra sia a noi che alle generazioni future.

Troppo spesso, gli interventi umani sull’ambiente hanno dato vita ad un pericolo mortale e distruttivo per le forme di vita e costituito nuove occasioni di malattia e di morte per l’uomo stesso, e’ ora di dire basta!

Accetta anche tu la nostra sfida e partecipa alle nostre iniziative, lavorare insieme significa vincere insieme!

Parte #Ntc Music!

Parte #Ntc Music!

La musica ti emoziona? Classica, leggera, pop, rap, r&b, qualunque sia il genere non riesci a resistere quando si tratta di cantare? Far parte di un progetto musicale è un sogno che vorresti coronare?

#Ntc, in vista dell’imminente arrivo dell’estate, lancia “#Ntc Music”, un’idea nata dalla volontà di dar vita ad una vera e propria colonna sonora dell’estate 2019.

E tu? Pensi di avere la voce adatta? Vuoi metterti alla prova? Contattaci tramite le nostre pagine social o inviando una mail a info@ntcsportindustries.com

 

Gambarie d’Aspromonte sarà la casa del Mile High Basket Festival

Gambarie d’Aspromonte sarà la casa del Mile High Basket Festival

1.350 mt, una vista pazzesca, un contesto unico: se questi tre dettagli non vi dicono nulla vuol dire che non siete mai stati in uno dei luoghi più belli della nostra Italia.

Gambarie d’Aspromonte, località situata nel comune di Santo Stefano d’Aspromonte, si trova nel cuore del Parco Nazionale dell’Aspromonte (una delle più importanti aree protette d’Italia). A soli 35 km da Reggio Calabria, Gambarie sta vivendo una “nuova vita”, infatti, grazie al lavoro del sindaco Malara e della sua amministrazione, qualche mese fa, è diventata sede di uno dei più importanti comprensori sciistici (http://www.ntcsportindustries.com/gambarie-sempre-piu-perla-dello-stretto-aperte-la-telese-e-la-nino-martino/) del sud Italia.

Ma Gambarie non è solo una stazione sciistica, è il punto di partenza di tantissimi sentieri escursionistici da dove è possibile raggiungere posti meravigliosi come le cascate del Maesano, le cime di Monte Nardello (sede dell’ex base NATO) e di Montalto (1955 mt) oppure località di importanza storica come il “Cippo” di Garibaldi o il Santuario della Madonna della Montagna a Polsi. Oltre agli sport invernali, negli ultimi anni, Gambarie ha scoperto una grande vocazione sportiva: il trekking, la mountain bike, la pallacanestro (con le ultime due edizioni del Lumakamp) e tanto altro.

Natura, storia e tradizione si sposano perfettamente in questa località dove, grazie alle meravigliose strutture ricettive, è possibile gustare i piatti tipici dell’Aspromonte e, contemporaneamente, rilassarsi in una delle meravigliose SPA annesse agli alberghi.

Praticamente non manca nulla e allora diventa naturale per un evento globale, come quello che abbiamo pensato e stiamo cercando di portare alla luce, insediarsi in un posto così.

La “perla dello Stretto” diventa ufficialmente la casa del Mile High Basketball Festival.

Fratelli Beretta Main Sponsor della #Ntc Summer 2019

Fratelli Beretta Main Sponsor della #Ntc Summer 2019

#Ntc Sport Industries è lieta di annunciare, con grandissima soddisfazione, che il Salumificio Fratelli Beretta sarà il main sponsor di tutti gli eventi della #Ntc Summer 2019.

Se nelle passate edizioni la presenza di un marchio internazionale, sinonimo di qualità e vanto per la nostra nazione in tutto il mondo, è stato un riconoscimento importante al lavoro della nostra organizzazione, avere un’azienda importante come Fratelli Beretta che decide di accostare il proprio marchio a tutti i nostri eventi estivi è sicuramente uno stimolo in più a fare sempre meglio.

Beretta fa dello sport un punto chiave della propria comunicazione tramite la sponsorizzazione di importanti team, atleti ed eventi sportivi di rilevanza nazionale e locale. Lo sport non è solo attività agonistica ma, soprattutto, espressione del movimento, dinamismo e benessere psichico e fisico.

L’amministratore di #Ntc, Luca Laganà, si è detto “entusiasta! Un brand importante come Fratelli Beretta al nostro fianco in tutti gli eventi? Una responsabilità enorme. Vogliamo migliorare di anno in anno la qualità dei nostri eventi e, soprattutto, ampliare sempre di più l’offerta per gli appassionati sportivi che ogni anno vengono a divertirsi con noi.”

#Ntc e Fratelli Beretta insieme per un’estate tutta da vivere.

Sarà la #Ntc Arena la “casa” della #Ntc Summer League 2019

Sarà la #Ntc Arena la “casa” della #Ntc Summer League 2019

Dopo aver ascoltato la “voce” dei giocatori tramite un sondaggio sul profilo Instagram della #Ntc Summer League, la nostra azienda ha deciso di dare più importanza alla giocabilità che alla suggestività della location.

Proprio per questo siamo orgogliosi di annunciare che la #Ntc Summer League 2019 si svolgerà nella nostra #Ntc Arena.

Il nostro playground, che sarà oggetto di un importante restyling, sarà il terreno su cui ci divertiremo a suon di canestri e tanto spettacolo!

#Ntc fa tripletta: anche il Mile High e la 24H entrano nel mondo FISB!

#Ntc fa tripletta: anche il Mile High e la 24H entrano nel mondo FISB!

Dopo la #Ntc Summer League, anche il Mile High Basketball Festival e la 24H entrano nei 162 tornei riconosciuti dalla Fisb.

Oggi, sulla pagina nazionale della FISB, sono stati pubblicati i cinque tornei che andranno in scena nell’estate del 2019 in Calabria: la #Ntc Summer League, ormai classica dell’estate, è la certezza, a farle compagnia le “matricole” dal mondo #Ntc, il Mile High Basketball Festival e la 24H.

Grande soddisfazione per la nostra azienda che è estremamente orgogliosa di aver aumentato il numero di eventi sul territorio, a conferma di una sempre maggiore volontà nel promuovere l’attività sportiva e il benessere psico/fisico senza, però, trascurare una particolare attenzione alla tradizione e alla cultura sportiva, e non solo.

Sarà una grande estate, non resta che vivere al meglio questi mesi che ci separano dall’inizio della #Ntc Summer 2019 perchè ci sarà veramente da divertirsi!

 

 

Gambarie sempre più Perla dello Stretto: aperte la “Telese” e la “Nino Martino”

Gambarie sempre più Perla dello Stretto: aperte la “Telese” e la “Nino Martino”

Il 16 gennaio 2019, una data che sarà impressa a fuoco nella storia di Gambarie, del comune di Santo Stefano e, senza esagerare di tutta la Città Metropolitana di Reggio Calabria.

Una giornata in cui Gambarie ha assaggiato una piccola parte delle sue potenzialità: tantissima emozione anche da chi in queste terre è nato e cresciuto per un sogno diventato realtà.

Sin dall’arrivo in piazza Mangeruca si respirava un’aria diversa, di festa, di grande positività dove tutti volevano che questa giornata rimanesse impressa nei ricordi delle migliaia di appassionati provenienti da tutta Italia che hanno raggiunto, sin dalle prime ore del mattino, le piste del comprensorio aspromontano. 

Degna di nota è stata l’organizzazione impeccabile del Comune di Santo Stefano che ha evitato qualunque tipo di intoppo, offrendo anche un efficentissimo servizio navetta che tanti, non sciatori, hanno utilizzato per raggiungere la location dell’inaugurazione delle due nuove piste: la “Telese” e la “Nino Martino”.

Le nuove piste, con caratteristiche molto diverse, vanno ad aggiungersi alle tre già attive (la “panoramica” Azzurra, la Nord e la Sud) ma, assolutamente da sottolineare, è l’attivazione di altre due seggiovie, entrambe poco inferiori ai 2 km di lunghezza con oltre 370 metri di dislivello, proprio in corrispondenza delle nuove piste.

La fine delle due nuove piste

La “Nino Martino”, prende il nome da uno dei briganti più noti alla cultura popolare calabrese (Il miracolo della Botte, ndr), è una pista rossa, molto panoramica, che si sviluppa su una lunghezza di 1233 metri con un tempo di percorrenza minimo di 10 minuti 58 secondi.

La “Telese”, invece, sarà il fiore all’occhiello del comprensorio di Gambarie, si tratta di una pista nera che parte da Monte Nardello, stesso punto da cui parte sull’altro versante la pista “Azzurra”. E’ una pista per sciatori esperti, con una grande ripidità, lunga intorno ai 1800 metri potrebbe consentire a Gambarie non solo una maggiore “longevità stagionale” (è esposta a Nord e quindi protetta dal caldo vento di Scirocco) ma, anche, la possibilità di ospitare eventi sportivi di altissimo livello.

Proprio per questo, il sindaco di Santo Stefano Franco Malara, deus ex machina di questa giornata storica, ha portato sulle piste di Gambarie il più grande discesista della storia sciistica italiana: Kristian Ghedina. Le sue parole al termine della “prima” sulla Telese trasmettono l’unicità della nuova pista: “E’ stata una discesa bellissima. C’è veramente una grandissima ripidità, mi sono veramente divertito. Non ero mai stato a sciare in un posto così nel sud Italia. l’aver provato per primo queste nuove piste è stato veramente un grande onore. Sciare guardando il mare è un’emozione pazzesca. Faccio i miei più sentiti complimenti a tutte le persone che hanno permesso la realizzazione di questo evento che rimarrà nella storia di questa località.”

Tanti anche i personaggi politici presenti, moltissimi sindaci del territorio aspromontano e, anche, il sindaco della Città Metropolitana Giuseppe Falcomatà che dopo aver testato le piste ha sottolineato l’importanza di questa giornata: “Stiamo riscoprendo la nostra montagna. Se i reggini cominciano a riscoprire le bellezze della nostra terra, diventeremo per primi i protagonisti di questi luoghi e li sapremo raccontare al meglio e sempre di più. Faccio i miei complimenti al sindaco Malara perchè è riuscito a creare un’evento indimenticabile intorno all’inaugurazione di queste nuove piste”.

Strabordante, invece, l’entusiasmo di Andrea Perri, proprietario dell’Hotel Miramonti, storica struttura alberghiera di Gambarie: “Queste due nuove piste rappresentano il nostro futuro, il futuro di Gambarie. Oggi, tutte le fatiche dell’aver portato avanti con non pochi sacrifici la mia attività in questi anni si sono trasformate in un’immensa felicità. Oggi Gambarie può diventare quello che tutti aspettavamo da molto, moltissimo tempo.” Kristian Ghedina e il sindaco Franco Malara

E, infine, il sindaco di Santo Stefano Franco Malara, entusiasta e radioso ha dichiarato di essere “felicissimo, sono stati tantissimi gli appassionati, e non solo, che hanno risposto al nostro invito nonostante il giorno feriale. Anche il clima è stato benevolo regalandoci una giornata stupenda ma, la cosa più importante che si percepisce oggi è il clima di entusiasmo e la fiducia che si respira intorno a Gambarie, una grande spinta che ci dà ancor più forza per andare avanti. Questa è solo un assaggio di quello che abbiamo in mente.”

Una giornata memorabile che ha regalato tanti sorrisi e, chissà, magari anche una nuova vita alla Perla dello Stretto.

Diventa anche tu partner degli eventi targati #Ntc!

Diventa anche tu partner degli eventi targati #Ntc!

Stiamo cercando “aziende partner” con affinità di brand e valori, che ci affianchino nella nostra impresa di promozione sportiva.

Cerchiamo sostegno, non solo economico, per realizzare le tante idee e per avere una maggiore diffusione dei nostri progetti sul territorio in cambio di benefici in termini di comunicazione e marketing.

Desideriamo trovare partner che sostengano gli stessi valori della nostra azienda e che abbiano come obiettivo il “fare del bene” e “farlo bene”, dentro e fuori dal campo.

Sostenere gli eventi #Ntc significa promuovere la propria immagine, il proprio know-how e la propria eccellenza. Chi partecipa alle nostre manifestazioni accede automaticamente ad una vastissima gamma di contatti e di potenziali partnership, di stabilire un contatto mirato tra impresa e pubblico e di avere una platea vasta ed eterogenea mossa da sincero interesse nei confronti dello sport, e non solo, in tutte le sue declinazioni.

Ma perché diventare un nostro sponsor? 

  • Rafforzi l’immagine della tua azienda e del tuo brand
  • Associ il tuo brand ai tipici valori sani e positivi dello sport
  • Puoi decidere tu quali offerte e/o promozioni riservare per i partecipanti e per le loro famiglie
  • Hai la possibilità di creare delle convenzioni con i partecipanti ai nostri eventi
  • Puoi aumentare il numero di contatti per la tua attività e di conseguenza incrementare la vendita di prodotti e servizi
  • I nostri pacchetti di sponsorizzazioni sono totalmente personalizzabili e idonei a soddisfare ogni tipo di budget
  • Possibilità di sfruttare i nostri canali “social” e il nostro sito internet per aumentare ulteriormente la visibilità della tua azienda

 

Per le aziende offriamo tantissime opportunità per essere partner dei nostri eventi:

  • Spazi per stand indoor
  • Spazi per stand outdoor
  • Spazi per stand ed allestimenti in alcune locali esclusive
  • Logo sulle locandine dell’evento, voucher e materiale grafico
  • Logo sul programma inserito nel pacchetto iscrizione
  • Logo sui backdrop durante la conferenza di presentazione, gli eventi collaterali e le interviste
  • Possibilità di brandizzare uno o più categorie/gare individuali
  • Inserimento volantini pubblicitari nel pacchetto iscrizione
  • Pubblicità sul sito internet tramite banner
  • Pubblicità sul sito internet con inserimento logo e link nella pagina “sponsor & partners”
  • Striscioni o manifesti nell’area della manifestazione
  • Proiezione del logo in alta definizione
  • Presenza del logo sul materiale in dotazione ai partecipanti (t shirt, zainetti, etc..)
  • Spot audio della vostra azienda da mandare durante gli eventi
  • Logo negli spot video e negli after-movie degli eventi

E tanto altro…

 

Per qualunque tipo di ulteriore informazione non esitare a scrivere a info@ntcsportindustries.com